LAVORAZIONI
Pallinatura
è un processo di lavorazione a freddo dove la superficie del pezzo è bombardata di microsfere, permettendo la rimozione meccanica di ossidi naturali, di residui di lavorazione o di rivestimenti protettivi (compreso le vernici.)

Decapaggio a solventi
dove necessario per consentire di ripulire i metalli sulle parti oleose.

Pulizia metalli con fosfosgrassaggio:
trattamento di fosfosgrassaggio a caldo (50°/70°c.). Il pretrattamento chimico-fisico prepara idoneamente i particolari per la successiva verniciatura.
Passati nel risciacquo accuratamente con acqua comune. Asciugatura a traverso aria riscaldata.

Preparazione:
i pezzi vengono incartati e protetti attraverso materiale siliconico resistenti nelle zone da non verniciare come a richiesta.

Stuccatura metalli:
(ove necessario) applicando prodotti adeguati sulla superficie preventivamente pulita e irruvidita, per eliminare piccoli difetti o per riempire la superficie fino al raggiungere il profilo desiderato.

Carteggiatura:
una volta indurito il prodotto applicato, lo stucco può essere carteggiato in modo da raggiungere un profilo regolare.

Verniciatura a polvere termoindurente:
i pezzi in lavorazione vengono ricoperti di polvere verniciante attraverso pistole elettrostatiche a base di resine sintetiche, che aderisce per effetto elettrostatico, poi passati in un forno dove a causa della temperatura la vernice prima fonde e poi polimerizza dando uno strato aderente.

Verniciatura liquido a forno:
la verniciatura con prodotti vernicianti liquido vengono applicati a spruzzo ed offre un’ampia casistica di soluzioni impiantistiche, determinata dagli innumerevoli cicli possibili dalle caratteristiche della vernice (a solvente o a base acqua, monocomponente o bi componente; smalti alimentari; navali a resistenza salina; ecc..)
Il pretrattamento è determinato dal tipo di materiale e stato superficiale, cui sono associati cicli di applicazione in serie ( tipicamente applicazioni di fondi/primer + smalti e/o protettivo finale trasparente)
In funzione del pezzo prevalgono gli aspetti anticorrosione oppure di finitura estetica.
In generale i prodotti vernicianti a solvente richiedono cicli di trattamento più semplici rispetto ai prodotti idrosolubili.

Imballaggio e assemblaggio:
provvediamo in base alle richieste dei nostri clienti; applicando ulteriori adesivi e/o montaggio di ulteriori pezzi dopo la verniciatura e disponendoli in modo da farli arrivare direttamente ai Vostri clienti senza ulteriori movimentazioni.

Controllo Qualità:
per le prove e verifiche di applicazione di spessori ed adesione vengono utilizzate apparecchiature per la misurazione del residuo secco per fasi di verniciatura e spessore finale con prove di adesione e certificate.
 
  • IMPIANTO SABBIATURA
  • CARTEGGIATURA
  • LAVORAZIONE
  • LAVORAZIONE
  • LAVORAZIONE FINALE
  • LAVORAZIONE FINALE
  • LAVORAZIONE FINALE

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. Per maggiori info privacy policy.

Accetto i cookie per questo sito.